loading

Studio Inchingolo - Cologno Monzese

Nuove regole per compensare i crediti relativi a Iva, imposte dirette, Irap, ritenute alla fonte e bonus Renzi.

L’Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo modello DI utilizzabile dagli esportatori abituali per gli acquisti senza IVA.

A partire dal 3.12.2016 possibilità per i soggetti privati di effettuare, in assenza di compensazioni, versamenti con il modello F24 a prescindere dall’importo dovuto (inferiore o superiore a € 1.000) con esclusione per i contribuenti titolari di partita IVA che dovranno sempre utilizzare il canale telematico.

Tags